22 settembre 2021
Opposizione a decreto ingiuntivo: la chiamata del terzo deve essere richiesta alla prima udienza

Accolto il ricorso del professionista: secondo la Cassazione, in tema di opposizione a decreto ingiuntivo si applica il terzo e non il secondo comma dell'art. 296 c.p.c. e il giudice deve valutare se la richiesta di estendere il contraddittorio al terzo sia effettivamente derivata dalle difese dell'opponente.

La Redazione

In accoglimento del gravame proposto dal MEF, la Corte d'Appello di Catanzaro riformava la decisione di primo grado revocando il decreto ingiuntivo ottenuto da un avvocato per le prestazioni professionali svolte nell'interesse della curatela di un fallimento, poi revocato.

Contro tale sentenza il...