20 ottobre 2021
Morte sul lavoro: condannato il datore che non ha munito il mezzo dei cunei blocca-ruote

Per la Cassazione il datore di lavoro non può invocare l'imprevedibilità del lavoratore che aveva disattivato il freno poiché, in qualità di soggetto titolare della posizione di garanzia, non aveva assolto tutti i suoi doveri ed obblighi di prevenzione degli infortuni.

La Redazione

La Corte d'Appello di Venezia confermava la sentenza di primo grado con cui era stato ritenuto responsabile per omicidio colposo l'amministratore delegato di una società di trasporti per la morte di un dipendente con mansioni di conducente di mezzi articolati, in quanto non aveva dotato la vittima dei cunei frenanti da apporre...