26 gennaio 2022
L’azienda ospedaliera risponde in solido con l’infermiere per i furti commessi da questo nei confronti di una paziente

L'infermiere, approfittando dello stato in cui aveva posto la vittima, le aveva sottratto una fede di oro bianco e un anello con rubino che la stessa aveva al dito.

di Avv. e Giornalista pubblicista Maurizio Tarantino
Il caso

ilcaso

Tizia era stata ricoverata a seguito di un incidente domestico. Durante la notte, in costanza di ricovero, era stata vittima di rapina. Secondo l'attrice, Caio infermiere in servizio presso il reparto di Neurochirurgia, le aveva praticato un'iniezione di benzodiazepine, al fine di...

Il diritto

ildiritto

A seguito dell'istruttoria di causa era alquanto pacifico che l'evento si era verificato secondo le allegazioni di parte attrice e, in particolare, che Caio al tempo era in servizio quale...

La lente dell'autore

lenteautore

In merito alla responsabilità del datore di lavoro (in questo caso dell'ASL), l'azione dell'attrice era inquadrabile...