26 ottobre 2021 Avvocati
Difensori d’ufficio: la domanda di permanenza nell’elenco unico va presentata entro il 31 dicembre 2021

Il Consiglio Nazionale Forense rammenta i requisiti e il termine di scadenza ai fini della presentazione della domanda di permanenza nell'elenco unico nazionale dei difensori d'ufficio per l'anno 2022.

di La Redazione

Il Consiglio Nazionale Forense avvisa gli avvocati iscritti nell'elenco unico nazionale per le difese d'ufficio che la domanda ai fini della permanenza nello stesso per l'anno 2022 dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 31 dicembre 2021.

L'istanza dovrà trasmettersi al Consiglio dell'Ordine di appartenenza attraverso la piattaforma gestionale del CNF, il quale provvederà a deliberare sulla stessa previo parere obbligatorio dell'Ordine di appartenenza.

Il CNF rammenta che sulla base di quanto stabilito con delibera l'8 aprile 2020:

  • I requisiti di esperienza saranno rispettati con l'indicazione di 10 udienze nell'anno 2021, di cui non più di 3 dinanzi al Giudice di Pace e non più di 2 quale difensore d'ufficio ai sensi dell'art. 97, comma 4, c.p.p., ad esclusione di quelle di mero rinvio;
  • Gli obblighi formativi saranno rispettati con l'indicazione di 5 crediti formativi acquisiti nel 2020, di cui almeno 2 nelle materie obbligatorie.