Home
Network ALL-IN
Quotidiano
Specializzazioni
Rubriche
Strumenti
Fonti
5 ottobre 2022 Avvocati
La minaccia di azioni sproporzionate e vessatorie alla controparte costituisce illecito deontologico

Specie se volte esclusivamente ad intimidire la controparte prefigurandole conseguenze nefaste, tanto più se esse sono giuridicamente infondate ovvero improbabili.

di La Redazione

Il CDD avviava un procedimento disciplinare a carico dell'avvocato al quale era stato addebitato il fatto di aver tratto in errore la società avanzando una domanda risarcitoria per asseriti danni biologici derivanti dall'uso di un determinato prodotto con lo scopo di ottenere una proposta stragiudiziale per evitare il giudizio. Al termine del procedimento, il CDD sanzionava l'avvocato con...

Il tuo sistema integrato di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?