4 giugno 2021 N. 38 - Privacy
Fascicolo Sanitario Elettronico: niente più consenso all’alimentazione

Il Decreto Rilancio ha abrogato il comma 3-bis dell'art. 12 D.L. n. 179/2012, in base al quale il Fascicolo Sanitario Elettronico poteva essere alimentato solo sulla base del consenso libero e informato da parte dell'assistito. In tal modo, il FSE potrà essere alimentato direttamente dai professionisti sanitari senza il consenso dell'interessato, restando, invece, invariata la disciplina sul consenso alla consultazione dei dati contenuti nel Fascicolo per finalità di cura, sempre nel rispetto del segreto professionale e salvo casi di emergenza sanitaria.

di La Redazione

Premessa

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è costituito da un insieme di dati e documenti digitali di natura sanitaria e socio-sanitaria generati da eventi clinici che riguardano l'assistito e che si riferiscono a prestazioni irrogate dal Servizio Sanitario Nazionale e, a...